Nuova tavoletta e nuove opportunità

Spesso lo strumento adatto, la marca di colore di qualità, il pennello o le matite giuste possono segnare la differenza. Anche una tavoletta grafica più adatta può farti cambiare marcia: il poter disegnare direttamente sullo schermo, poterlo “trattare” come se fosse un foglio, “abbracciare” l’intero disegno con un solo colpo d’occhio mentre hai perfetta coscienza di dive è la tua matita, digitale, in questo caso, unitamente alle enorme potenzialità del digitale ti danno non una ma almeno 20 marce in più. La mia nuova tavoletta non è una Ferrari, non sono un professionista, non mi serve, ma è una solida utilitaria. E non ho ancora inserito la seconda…….

 

 

Annunci

E semm partii….

30/07/2013

2013-07-30 22-28-25_0008

A volte succede che la mente sia assolutamente sgombra o meglio, vuota oppure libera, se preferite. E succede anche che la mano vada da sola, seguendo linee e segni che solo lei è in grado di interpretare. E allora non importa che tu sia al lavoro, impegnato a seguire i clienti, mentre usi una carta da fotocopia, una matita non adatta e una gomma che nemmeno un bambino delle elementari si sognerebbe di usare. E non importa nemmeno che tu, certe cose non le abbia mai fatte. Che importa? E’ una bozza, hai una matita e non la tua solita biro. Nessuna maledettissima paura di sbagliare, nessun giudice se non te stesso, solo una grande voglia di provare.

E allora, per quanto con tutti i suoi evidentissimi errori, ti salta fuori uno di quei rari disegni di cui sei contento, per il quale ti stringeresti la mano da solo.

Forse è ora di volare.

Forse è ora di essere consci di qualcosa